fbpx

Arriva l’assicurazione per influencer e creator su Instagram: se ti rubano il profilo, Notch ti risarcisce

Negli USA è già disponibile la nuova assicurazione di Notch, start-up israeliana, che risarcisce chi guadagna su Instagram in caso gli venga hackerato l'account!

Ascolta questo articolo
assicurazione Notch Instagram

Era solo questione di tempo affinché arrivasse anche l’assicurazione per chi lavora con o sui social, soprattutto su Instagram. Su questo canale infatti i fatturati possono essere davvero ingenti, tanto che a Notch, una startup israeliana, è venuta l’idea di offrire certezze a chi da un momento all’altro potrebbe perdere la sua fonte di guadagno.

In cosa consiste questa certezza? In un’assicurazione sul profilo Instagram che, in caso di furto dell’account ed impossibilità di lavorare, permetterà ai creatori di contenuti di ricevere un rimborso giornaliero.

Se il creator perde l’accesso al suo profilo, Notch provvederà a pagare una cifra giornaliera al proprietario dell’account. IN più, lo aiuterà a riottenere il pieno accesso all’account.

Il pacchetto assicurativo di Notch dipende dal numero di follower

- Advertisement -

L’azienda israeliana non propone un unico pacchetto ma, utilizzando diverse metriche, propone soluzioni personalizzate account per account:

Teniamo conto del numero di follower, del coinvolgimento degli stessi, del numero di post mensili e quanti di questi sono pubblicitari ed altro ancora.

Rafael Broshi, CEO di Notch

In caso di account con un numero basso di follower, la sottoscrizione parte da 8 dollari al mese (poco meno di 8 euro). In caso di account più strutturati, invece, l’assicurazione può costare fino a 459 dollari annui (all’incirca 430 euro) e garantisce un rimborso di 244 dollari al giorno (poco meno di 230 euro) per ogni giorno in cui il proprietario non può accedere al proprio account.

Chi ha le spalle coperte da Notch riceve un indennizzo giornaliero fin quando l’accesso non torna tra le mani del legittimo proprietario. Al momento la massima copertura è di 90 giorni.

Prima di procedere alla sottoscrizione, però, ci sono da rispettare alcuni parametri: il più importante di questi riguarda l’abilitazione dell’autenticazione a due fattori come sistema di sicurezza per il proprio account Instagram.

La polizza di Notch al momento non copre la sospensione e il ban di un account, nemmeno nel caso in cui le segnalazioni di massa avvenissero senza fondamento.

Il pacchetto assicurativo di Notch è già attiva in Arizona, Florida, Illinois, Tennessee e Texas. L’obiettivo dell’azienda è quello di estendere la copertura agli interi Stati Uniti, per poi esportare l’attività anche in Europa.



Da non perdere

0 0 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti

Seguici sui nostri social

358,866FansLike
52,045FollowersFollow
1,810IscrittiIscriviti

Ricevi le offerte in anteprima

- Advertisement -

Novità

0
Facci sapere che cosa ne pensi!x