fbpx

Bonus Internet veloce: in che consiste e come si potrebbe ottenere il voucher da 300€

È ancora in fase di lavorazione la misura prevista dal piano di Infratel per la diffusione della banda ultra-larga: in arrivo il bonus Internet veloce.

bonus Internet veloce

Continua il lavoro del governo per una maggiore diffusione della banda ultralarga in Italia. Fra le misure previste dal piano di Infratel, società del Ministero dello Sviluppo economico, c’è anche il bonus Internet veloce. Si tratta di un voucher da 300€ per le famiglie per avere Internet veloce a casa.

Lo scopo sarebbe quello di favorire l’inclusività digitale e permettere alla quasi totalità delle famiglie italiane di poter accedere a servizi e assistenza ormai offerti prevalentemente online.

Chi lo potrà richiedere?

Il voucher sarebbe destinato a tutte le famiglie che ancora non hanno una connessione Internet a casa o ne hanno una con una velocità sotto i 30Mbps (megabyte per secondo).

- Advertisement -

Viene dato solo un voucher a famiglia, ma non è necessario che il nucleo familiare abbia un reddito basso o un Isee sotto una certa soglia.

Come funzionerà il bonus Internet veloce?

Il contributo di 300 dovrebbe essere utilizzato per la sottoscrizione di un nuovo contratto di connettività che garantisca almeno una soglia di velocità in download pari a 30Mbps (megabyte per secondo).

Il contratto deve avere una durata di almeno 24 mesi ma non è vincolante. L’utente può cambiare operatore e, qualora non abbia ancora finito di usufruire del bonus, può utilizzare la parte residua con il nuovo fornitore della linea Internet.

Sarebbe riconosciuto un solo contributo per ciascun nucleo familiare presente nella stessa unità abitativa.

Come si richiederà?

Dal momento che a oggi non esiste ancora un decreto legge che regoli il bonus, è solo possibile ipotizzare le modalità di erogazione del voucher.

Con molta probabilità, l’agevolazione verrebbe erogata da Infratel Italia (Infrastrutture e Telecomunicazioni per l’Italia S.p.A.) direttamente all’operatore che attiva la linea, il quale si occuperà di effettuare lo sconto all’utente che lo richiederà.

La somma verrebbe scontata dal costo di attivazione o, se questo non è presente, sarebbe scalata dall’abbonamento mensile fino al raggiungimento dei 300€.

Inoltre, il voucher comprenderebbe anche la fornitura dei relativi strumenti elettronici necessari ad attivare la linea.

Quando si potrà richiedere il bonus Internet veloce?

Al momento Infratel ha pubblicato un bando sul proprio sito. Entro la fine del mese di maggio chiunque tra operatori di settore o soggetti interessati può fare richieste e commenti sull’argomento.

Al termine di questa consultazione, si dovrà stilare un progetto da presentare in Commissione europea con il fine di emanare un decreto a firma del Mise, che disciplina appunto il bonus internet veloce.

Sarà necessario quindi pazientare ancora un po’ perché il voucher Internet si concretizzi.



Da non perdere

0 0 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti

Seguici sui nostri social

358,866FansLike
52,045FollowersFollow
1,810IscrittiIscriviti

Ricevi le offerte in anteprima

- Advertisement -

Novità

0
Facci sapere che cosa ne pensi!x
()
x