fbpx

Conto corrente: costi più alti nel 2021, ecco quali sono i migliori

Altroconsumo ha stilato una classifica dei conti correnti più convenienti, fino a quelli più costosi. Le sorprese sono tante: ecco le classifiche in base al tuo profilo.

conti-correnti-costi-piu-alti-nel-2021-ecco-quali-sono-i-migliori

Altroconsumo ha stilato per il Corriere della Sera una interessantissima lista dei conti correnti più economici e quelli più cari nel 2021: le sorprese sono tante, ma ciò che si nota subito è il rincaro dei prezzi rispetto agli anni scorsi.

I conti correnti più economici

Rispetto al maggio 2019 la media dei costi annui dei dieci conti correnti più convenienti per le le famiglie è salita del 22%, da 11 a 136 euro l’anno. Il dato si riferisce a un uso del conto corrente “medio”, con 228 operazioni l’anno: è il profilo di clientela più diffuso.

Su oltre 400 conti correnti presi in analisi, questa è la lista finale dei 10 più economici:

BANCANome ContoCosti Complessivi l’anno
CheBanca!Conto Corrente Digital72€
MpsConto Mps Mio (Modulo Plus)92,60€
Banco BpmConto You Welcome New98,63€
Crédit AgricoleConto Easy108,19€
CredemConto Credem Facile119,80€
Poste ItalianeConto Bancoposta Opzione Start121,15€
Intesa San PaoloXme Conto159,70€
Bper BancaOfferta on Demand166€
BNL Bnp ParibasBNL X Smart184,05€
UnicreditMy Genius240,90€

I conti correnti alternativi solo online

- Advertisement -

Ci sono poi i conti correnti alternativi, quelli che al contrario di quelli tradizionali sono sono online. I costi sono decisamente più bassi e i 10 più economici secondo Altroconsumo sono i seguenti:

BANCANome ContoCosti Complessivi l’anno
IW BankIW Conto3,80€
WidibaConto Widiba20€
Banca SistemaSi Conto! Corrente20€
WebankConto Webank24€
IngConto Corrente Arancio24€
FinecoConto Fineco24,61€
IllimityConto Smart45,86€
Hello Bank!Hello! Money58,05€
Banca SellaWebsella61,70€
Banca MediolanumConto Mediolanum146,36€*
12,36€ il primo anno

I più economici per i giovani

Tra i più economici conti correnti per i giovani ci sono, per quanto riguarda i conti classici, Intesa (22 euro), Crédit Agricole (32,45 euro), Chebanca! (48 euro), Credito Valtellinese (58,10 euro), Credem (58,55 euro).

Per i conti alternativi online invece convengono N26 (gratis), Banca Mediolanum (9 euro), Hello bank! (12 euro), Fineco Bank (13,24 euro), Ing (17 euro). Per giovani vengono considerati, a seconda della banca, individui fino a 27, 28 o 30 anni.

I più economici per i pensionati

Per i pensionati invece vince ancora la terna CheBanca! (72 euro), Mps (87 euro), Banco Bpm (89 euro), Crédit Agricole (96,54 euro) e Poste Italiane (112,15 euro) per il canale fisico.

Per quanto riguarda i canali online invece, convengono ai pensionati Iw Bank (1,90 euro), Banca Sistema (20 euro), Fineco (23 euro), Webank (24 euro) e Ing (24 euro).

Nuove voci di spesa all’orizzonte

Secondo il rapporto di Altroconsumo inoltre, le spese di prelievo a un’altra banca saranno assoggettate soltanto al cliente, e saranno decise dalle banche che gestiscono lo sportello automatico, e non quelle concorrentiste.

Questa spesa non verrebbe più scritta nei fogli informativi dei conti correnti, ma verrebbe comunicata solo al momento del prelievo. Secondo Altroconsumo, questa spesa avrebbe quindi margini di aumento in modo incontrollato.

Un consiglio finale

Il consiglio è quello di verificare nell’estratto conto di dicembre quanto costa effettivamente il conto corrente, e di compararlo con altre offerte sul mercato.

Secondo un’indagine di Banca D’Italia infatti, i conti correnti aperti da più di 10 anni costano il 75% in più dei conti correnti aperti nell’ultimo anno.

Fonte: Corriere della Sera



Da non perdere

0 0 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti

Seguici sui nostri social

358,866FansLike
52,045FollowersFollow
1,810IscrittiIscriviti

Ricevi le offerte in anteprima

- Advertisement -

Novità

0
Facci sapere che cosa ne pensi!x
()
x