Festival del Disegno 2020: fai volare la fantasia anche in streaming digitale!

Fabriano si prepara ad organizzare il Festival del Disegno 2020, l’evento più libero e creativo presente nel panorama italiano. Appuntamenti a partire dal 12 settembre, sia online sia dal vivo con misure di sicurezza!

festival del disegno 2020

Il disegno è libertà di segno, di colore, di gesto, di pensiero oltre che di espressione.

Questo è il motto del Festival del Disegno 2020, che è aperto a chiunque gratuitamente e promuove la libertà di essere sé stessi.

Ed è infatti anche questo uno dei motivi per cui quest’anno sarà disponibile anche l’edizione digitale dell’evento, parallela a quella che per tradizione si tiene nei cortili del Castello Sforzesco di Milano.

Come si svilupperà l’evento?

Il Festival del Disegno, arrivato ormai alla sua quinta edizione, avrà luogo il 12 e 13 settembre 2020 a Milano.

Ma l’evento si espande anche nel resto d’Italia!

In tutto il territorio nazionale, infatti, verranno organizzati corsi e workshop presso scuole, associazioni culturali, biblioteche e musei.

In contemporanea, ci saranno ben 5 appuntamenti digitali da seguire in streaming, con workshop e talk a partecipazione gratuita.

In più, partecipando alla visione degli streaming gratuiti, riceverai in OMAGGIO un codice promozionale del 20% da utilizzare sullo shop online di Fabriano Boutique!

Prenota subito GRATIS il tuo biglietto digitale!

Una volta prenotato il biglietto, ricorda di confermare l’email ricevuta per validare la partecipazione!

Calendario Festival del Disegno Digital Edition

Sabato 12 Settembre

● Giulia Orecchia – Bestiario Imprevedibile (16:30 – 17:30)

Attraverso delle sagome di teste e code, abbinabili liberamente, verranno dipinte le tavole di un bestiario immaginario e imprevedibile con tanto di didascalia scritta. In questo modo si potrà lavorare individualmente, a distanza, ma ognuno potrà prendere ispirazione dal lavoro degli altri e dalle suggestioni date dalle forme componibili di questi animali fantastici.

● Live Drawing and Painting con ZUZU (18:00 – 19:00)

Disegnare e dipingere dal vivo in improvvisazione con la fumettista e illustratrice Giulia Spagnulo, in arte ZUZU.

Domenica 13 Settembre

• Alessandro Bonaccorsi – Corso di Disegno Brutto (14:30 – 15:30)

Il corso di Disegno Brutto è ideato per quelli che dicono di non saper disegnare, basato su un approccio liberatorio non giudicante, istintivo, irrazionale e immaginativo, che permette di riscoprire uno strumento potentissimo per la ricerca interiore e la creatività quotidiana.

• Talk con Emanuela Pulvirenti e Davide Crepaldi – Il disegno tra mano, occhio e cervello (16:00 – 17:00)

Disegnare non è solo tracciare delle linee sopra un foglio, ma mettere in moto un complesso meccanismo che collega la mano al cervello attraverso la visione. Questo coinvolgimento mentale e sensoriale ha delle ripercussioni sull’attività cerebrale: quando si disegna si scopre la realtà, si impara ad osservare, si memorizza in modo più efficace ma soprattutto si crea qualcosa che prima non c’era.

• Live performance di CIBO – “Street Art beyond the wall” (18.00 – 19:00)

Viviamo in una società che è più brava a costruire muri che ad abbatterli, dividere invece che unire, esprimere odio invece di solidarietà. Durante questa live performance interattiva, lo Street Artist CIBO, con l’aiuto del pubblico, dimostrerà la poca solidità di queste ideologie. Attraverso un supporto murale realizzato in carta si vuole rappresentare la fragilità dei muri e delle barriere culturali, dimostrando che anche un solo individuo può fare la differenza.

Prenota subito GRATIS il tuo biglietto digitale!

Il Festival è adatto a tutte le età, perciò non essere timido e dai libero sfogo alla tua fantasia!