fbpx

Il Bonus TV raddoppia: 100 euro per acquistare un nuovo televisore

Decade anche il requisito ISEE: grazie a un cambiamento nella legge di Bilancio 2021 si potrà richiedere il bonus TV, che ora sarà di 100 euro, senza requisiti di reddito.

Grandi novità sono in arrivo dal Governo per chi desidera cambiare TV nel 2021: il bonus TV per l’acquisto di un nuovo decoder o di un nuovo apparecchio televisivo è raddoppiato a 100 euro e decade il requisito ISEE.

Ma perché il Governo sta dando soldi per comprare una TV?

Il bonus TV era nato per aiutare le famiglie meno facoltose ad affrontare il cambio di frequenze TV previsto per il 2021.

Dal 1° settembre 2021 infatti l’Italia entra ufficialmente nella nuova era del Digitale Terrestre. Le attuali frequenze con cui si vedono i canali oggi cambieranno nel corso degli ultimi mesi del 2021 e nei primi mesi del 2022. Lo Switch Off si rende necessario per far spazio alle reti 5G che occupano la frequenza delle reti DVB-T1 a 700Hz (l’attuale del Digitale Terrestre): ciò comporta che non sarà più possibile fare la risintonizzazione dei canali per tutti i televisori non più compatibili.

- Advertisement -

Per chi possiede un televisore acquistato prima del 2017, è molto probabile che le nuove frequenze non saranno più compatibili. Per rimediare, occorre quindi fare una scelta tra:

  1. Acquistare un nuovo decoder (spesa 30-35 euro)
  2. Approfittare del cambio frequenze per aggiornare la propria TV

Vuoi scoprire se la tua TV è compatibile?

Leggi il nostro articolo guida!

Secondo gli ultimi dati, si stima che dal 1° settembre saranno oltre 36 milioni le TV che necessiteranno di un upgrade e molti italiani ne approfitteranno per cambiare TV.

Il Governo aveva dato un bonus di 50€, richiedibile tramite un semplice modulo, a cui però era legata una condizione: avere un ISEE annuo inferiore ai 20.000€.

La novità 2021

Ecco che arriva però la novità di quest’anno. Con La legge di Bilancio 2021, il governo ha confermato il vecchio bonus TV, ma con un decreto attuativo ne ha raddoppiato l’importo a 100 euro.

Non ci sarò però solo un raddoppio. Con il nuovo bonus TV decade pure il requisito di reddito.

L’unica nuova condizione è che si dovrà “rottamare” la propria vecchia TV. Lo sconto, come previsto fino ad ora, verrà utilizzato direttamente dal rivenditore al momento dell’acquisto del prodotto.

Il bonus potrà essere riscattato con un codice QR o codice alfanumerico. A sua volta, il rivenditore potrà recuperare la cifra scontata tramite credito d’imposta.

Come abbiamo detto, manca solo il decreto attuativo per confermare il raddoppio del bonus. Sicuramente però arriverà entro poche settimane, dato lo switch-off previsto per il 1° settembre.

Manca poco agli Europei! Lo sapevi che verranno trasmessi dalla Rai anche in 4K? Ecco come vederli!



Da non perdere

0 0 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti

Seguici sui nostri social

358,866FansLike
52,045FollowersFollow
1,810IscrittiIscriviti

Ricevi le offerte in anteprima

- Advertisement -

Novità

0
Facci sapere che cosa ne pensi!x
()
x