fbpx

Microsoft compra Activision Blizzard: quale sarà il futuro dei videogiochi della compagnia?

A grande sorpresa, Microsoft Xbox acquista per quasi 70 miliardi la compagnia videoludica Activision Blizzard. Microsoft continua ad espandersi lato gaming, con Zenimax, Bethesda e adesso Activision Blizzard dalla sua parte ne vedremo delle belle.

Ascolta questo articolo
microsoft activision blizzard

Arriva come un fulmine a ciel sereno la notizia della neo-acquisizione da parte di Microsoft del colosso Activision Blizzard, comprendente studi come Activision Publishing, Blizzard Entertainment, Beenox, Demonware, Digital Legends, High Moon Studios, Infinity Ward, King, Major League Gaming, Radical Entertainment, Raven Software, Sledgehammer Games, Toys for Bob, Treyarch, e tanti altri.

Per quest’anno Activision Blizzard e Microsoft Gaming continueranno ad operare individualmente, ma dal 2023 l’acquisizione andrà ufficialmente in porto.

Dall’anno prossimo assisteremo dunque a grandi cambiamenti, poiché Microsoft avrà il controllo su alcuni dei prodotti più amati di sempre, come Call of Duty, Crash Bandicoot e Spyro, ma anche Overwatch, Diablo, Hearthstone e Warcraft, e senza dimenticare Candy Crush.

- Advertisement -

Gli appassionati di questi brand non dovranno intimorirsi da tale notizia, poiché Microsoft non scalzerà i team originali di Activision Blizzard, che bensì continueranno a lavorare sui relativi titoli sotto la supervisione del nuovo “capo”. Proprio per lo zampino di Microsoft e le sue illimitate possibilità, ci si aspetta principalmente novità positive, come del resto ha lasciato dimostrare più volte.

Tra l’altro è già arrivata la conferma da parte di Phil Spencer, CEO di Microsoft Gaming, che la maggior parte dei giochi Activision Blizzard verranno pubblicati senza costi aggiuntivi anche sul Game Pass di Xbox, una sorta di enorme libreria di titoli ad accesso illimitato per chi paga un abbonamento.

Dopo il recente scandalo di molestie sessuali avvenute all’interno del gruppo Blizzard, che ha fatto crollare a picco le sue azioni, questa acquisizione potrebbe segnare per la compagnia un punto di svolta, permettendole di risorgere dalle sue ceneri sotto il comando Microsoft.

E tu che cosa ne pensi di questa acquisizione?



Da non perdere

0 0 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti

Seguici sui nostri social

358,866FansLike
52,045FollowersFollow
23,935FollowersFollow

Ricevi le offerte in anteprima

- Advertisement -

Novità

0
Facci sapere che cosa ne pensi!x