fbpx
spot_img

Secondo Sony, Playstation 5 avrà «numeri davvero decenti» solo dalla seconda metà del 2021

Ci saranno molte Playstation 5 in più, dice Jim Ryan, Ceo di Playstation. Ma lo spauracchio di non averne una per tutti per Natale 2021 è ancora alto.

playstation 5 fornitura disponibilità 2021

La PlayStation 5 di Sony è stata quasi impossibile da acquistare dal suo lancio a novembre.

La console della Sony è infatti risultata introvabile, molto più delle competitors della Microsoft Xbox Serie S e Serie X, e tutt’ora tantissimi videogiocatori stanno aspettando nuove scorte.

Secondo Jim Ryan, CEO di Sony, tali carenze probabilmente continueranno ancora per un po’, ma le scorte dovrebbero aumentare nella seconda metà del 2021.

- Advertisement -

La notizia arriva da una serie di interviste a Ryan dei giornali americani Washington Post e Financial Times, in cui il boss di PlayStation ha riflettuto sugli ultimi mesi dal lancio di PS5 e sulla strada da percorrere per la console di prossima generazione.

«La domanda è stata maggiore di quanto ci aspettassimo», ha detto Ryan, spiegando i problemi di stock che Playstation sta affrontando dal momento del lancio sul mercato della sua ultima console next-gen. «Questo, insieme alle complessità dei problemi di logistica, ha portato a un’offerta leggermente inferiore a quella inizialmente prevista»

La domanda di Playstation 5 è stata superiore alle attese

Nel corso del 2021, la consegna di Playstation 5 migliorerà, anche se, a sentire Jim Ryan, ci potrebbe volere più tempo del previsto.

«Andrà meglio di mese in mese, per tutto il 2021», ha commentato Ryan al Financial Times.

«Il miglioramento della logistica aumenterà il suo ritmo nel corso dell’anno, quindi quando arriveremo alla seconda metà del 2021, lì vedrete numeri davvero decenti».

Con le sue parole però Ryan non ha promesso che entro la fine del 2021 ci saranno abbastanza scorte per tutti. Il rischio è quello che qualcuno passerà anche il Natale 2021 senza la nuova console Playstation.

L’elevata domanda di PS5, combinata con una difficoltà di approvvigionamento dei componenti a livello globale, sta mettendo e continuerà a mettere a dura prova Sony. Oltretutto, la pandemia di Covid 19 sta costringendo le vendite di Playstation sui mercati online, infestati da bot, scalper e reseller, che acquistano in massa Playstation 5 appena messe in vendita, grazie a programmi di acquisto automatico, e le rivendono a prezzo maggiorato.

«Non abbiamo una bacchetta magica per queste condizioni» ha commentato Ryan.

Un utente su quattro di Playstation 5 non veniva da PS4

Tuttavia, Sony sta già vedendo numeri incoraggianti nella ripartizione dei clienti che sono stati in grado di acquistare una PS5. Secondo Ryan, un proprietario di PS5 su quattro non possedeva una console PlayStation 4, e metà dei nuovi utenti PS5 è completamente nuovo su Playstation.

Anche Microsoft ammette nel 2021 la situazione non migliorerà drasticamente

Son, a quanto emerge, non è l’unica a sperare che le forniture delle nuove console di nuova generazione aumentino nella seconda metà dell’anno. Mike Spencer, responsabile delle relazioni con gli investitori di Microsoft, ha infatti recentemente rivelato che le nuove console Xbox vedranno probabilmente limitazioni dell’offerta almeno fino a giugno.



Da non perdere

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui nostri social

350,498FansLike
52,045FollowersFollow
1,810IscrittiIscriviti

Ricevi le offerte in anteprima

- Advertisement -

Novità