fbpx

Tesla Model 2, l’auto elettrica compatta low-cost a meno di 25.000 euro

Nel 2023 uscirà sul mercato a meno di 25.000 euro Model 2: la prima auto elettrica low-cost che vanta le migliori tecnologie firmate Tesla.

Tesla auto elettrica low-cost

Si dice che potrebbe essere l’automobile che rivoluzionerà il mercato dei veicoli elettrici. La protagonista in questione è la Tesla Model 2, che potrebbe essere la prima auto elettrica low-cost dell’azienda di Elon Musk ad uscire sul mercato.

Si comprende maggiormente la straordinarietà di questa vettura concentrandosi su una caratteristica base del mercato delle auto elettriche. Fondamentalmente, infatti, il target del mercato delle vetture elettriche si può suddividere in due macro-gruppi:

  1. coloro che hanno grandi disposizioni finanziarie e possono permettersi di investire in auto dalle ultime tecnologie e a emissione zero;
  2. chi non può ambire a tali tecnologie all’avanguardia e deve costantemente cercare i caricatori necessari ad alimentare la vettura, data l’autonomia spesso inferiore ai 100 chilometri.

Tesla Model 2 si propone di colmare lo spazio tra i due target, presentandosi come un’auto elettrica low-cost che però vanta le tecnologie all’avanguardia che hanno sempre contraddistinto un brand del calibro di Tesla.

- Advertisement -

Cosa si intende per “low-cost”? La vettura, che probabilmente sarà sul mercato nel 2023, avrà un costo inferiore ai 25.000 euro. Un prezzo del tutto accessibile soprattutto se si mette in conto che la vettura è figlia del produttore di auto elettriche più famoso del momento.

Nonostante Tesla non abbia ancora rilasciato dichiarazioni al riguardo, il designer brasiliano Kleber Silva ha mostrato quelle che potrebbero essere le prime immagini del veicolo. Dovrebbe trattarsi di una compatta due volumi con l’iconico naso a becco delle auto Tesla e un posteriore appiattito. Non si sa molto di più; ciò che è certo è che sarà interamente elettrica e pensata appositamente per la mobilità urbana.

Tesla sceglie Pechino per produrre l’auto elettrica low-cost


Il Design Center cinese di Tesla, dove nascerà almeno uno dei modelli compatti e low-cost, sorgerà a Pechino. Questo è quanto emerge dai documenti del governo locale e dalle indiscrezioni riportate dal Wall Steet Journal.

Della struttura si parla dal 2020 e già lo scorso anno sono cominciate le assunzioni. Inoltre, il presidente di Tesla China, Tom Zhu, a più riprese ha parlato dell’inizio imminente dei lavori sul nuovo modello.



Da non perdere

1 COMMENTO

1.3 3 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
1 Commento
I più vecchi
I più recenti I più votati
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti
Raffaele

Sono qua che aspetto, ne voglio subito una per le mie tasche

Seguici sui nostri social

358,866FansLike
52,045FollowersFollow
1,810IscrittiIscriviti

Ricevi le offerte in anteprima

- Advertisement -

Novità

1
0
Facci sapere che cosa ne pensi!x
()
x