Tempo fa abbiamo recensito un mini drone Aukey molto economico e divertente da utilizzare, quest’oggi invece vi presentiamo un altro quadricottero che possiede delle dimensioni e delle prestazioni molto differenti.
Stiamo parlando del drone X5C 2.4GHz con videocamera HD prodotto da GooLRC.

20161227_111659

La confezione risulta moto curata esteticamente e piuttosto ampia, oltre al drone al suo interno abbiamo:

  • 4 protezioni per le eliche;
  • 2 protezioni per effettuare degli atterraggi più “morbidi”;
  • una videocamera HD con all’interno una micro SD da 4 GB;
  • una batteria per il drone da 500 mAh con relativa chiavetta per la ricarica;
  • un controller (senza batterie, non sono incluse);
  • un sacchetto con vari pezzi di ricambio (che analizzeremo più avanti);
  • un manuale con tutte le info che vi serviranno per far volare il drone.

Il sacchetto con gli accessori di ricambio contiene invece:

  • 4 eliche di ricambio;
  • 4 viti per fissare le eliche;
  • un cacciavite;
  • una chiavetta USB per trasferire i dati dalla micro SD della videocamera al PC.

Trattandosi di un oggetto che ovviamente deve sollevarsi da terra, l’azienda ha deciso di impiegare soltanto materiali ultra leggeri, costruendolo quindi interamente in plastica.

Le dimensioni totali sono le seguenti: 3,15 x 3,15 x 8,5 cm.

ky7j56t54

Le eliche di questo drone sono molto robuste, grazie ai 4 motori che le fanno girare ad una velocità molto elevata permettono al quadricottero di alzarsi da terra in pochissimi secondi e di muoversi in volo con una buona precisione.

Posti anteriormente e posteriormente al di sotto delle eliche, vi sono due LED, rispettivamente di colore arancione e verde. Queste luci oltre a permettervi di individuare il drone durante le sessioni di volo notturne (scelta non molto consigliata), vi permetteranno di capire qual è la parte anteriore e posteriore in modo da controllare in maniera più agevole il dispositivo.

greddds

Siamo rimasti abbastanza stupiti anche dall’autonomia di questo prodotto, con i suoi 500 mAh potrete effettuare delle sessioni di volo continuo di circa 20/25 minuti, ovviamente escludendo le giravolte a 360 gradi e le riprese con la videocamera che riducono sensibilmente la durata della batteria.

Siamo rimasti delusi invece dalle tempistiche di ricarica, con l’apposita chiavetta passerà circa un’oretta prima che la batteria torni al 100%, non molto rapida insomma.
Vi consigliamo pertanto di acquistarne una secondaria in modo da intercambiarle sempre.

La videocamera HD da 2.0 megapixel non è certo il suo punto forte, ma senza dubbio è meglio averla che non.
Le riprese sono di bassa qualità e per niente stabilizzate, in ogni caso effettuare dei video dall’alto fa sempre un bell’effetto, potrebbe tornarvi comunque utile.

Parliamo ora del controller, quest’ultimo è realizzato totalmente in plastica e risulta piuttosto grande ma molto leggero e maneggevole.
Tutti i comandi tra cui pulsanti, switch e levette rispondono in maniera ottimale, sin dalle prime fasi di volo riuscirete a carpire i segreti per evitare di far schiantare in malo modo il quadricottero (vi consigliamo di non farlo alzare molto di quota agli inizi).

L’ostacolo più grande che riscontrerete nelle fasi iniziali è sicuramente il diverso feeling che restituiscono i due analogici. Quello destro che vi permetterà di guidare effettivamente il drone tornerà sempre nella sua posizione centrale, quello sinistro invece che vi consentirà di alzare o abbassare la quota resterà nella posizione che avete utilizzato l’ultima volta.

Abbiamo notato che il segnale tra drone e controller non è sempre molto efficiente quando alziamo di quota il drone.
Nel momento in cui si raggiungono altezze più considerevoli infatti, a circa 30/40 metri di altezza il segnale tra i due dispositivi si perde ed il quadricottero inizia a precipitare, riprendendosi successivamente quando il segnale si riaggancia al controller, quindi se starete attenti eviterete sempre che raggiunga il suolo schiantandosi.

Abbiamo testato questo prodotto sia in casa che all’esterno, ovviamente all’aperto offre il meglio di sè, ma grazie alla sua semplicità nelle manovre, potrete giochicchiarci anche in casa senza fare grossi danni (utilizzatelo comunque in stanze abbastanza grandi).
Il drone si pilota molto bene ed i movimenti sono sempre reattivi, tuttavia in ambienti aperti abbiamo notato che soffre molto il vento per via della sua estrema leggerezza.

gtgtgtgtgt
Drone acceso con eliche in movimento

CONCLUSIONI: Questo drone X5C 2.4GHz con videocamera HD di Goolrc è un prodotto molto interessante che ci ha stupito e divertito molto. 
La qualità costruttiva è molto buona, anche se i materiali plastici lo rendono piuttosto cheap e difficile da pilotare in condizioni di forte vento.
L’ottima manovrabilità rende questo prodotto facile da comprendere e pilotare in pochissimi minuti.
Siamo rimasti stupiti anche dall’autonomia, se non si utilizza la videocamera e le giravolte a 360 gradi, 20 minuti saranno più che sufficienti per divertirvi.
Il prezzo di questo X5C non è bassissimo, tuttavia possiede delle caratteristiche ideali per tutti coloro i quali vogliono cimentarsi nel mondo dei droni con prestazioni assolutamente di buon livello.

 Clicca qui per acquistare il prodotto su Amazon

tasto-amazon