Amazon: arriva in Italia il programma che finanzia gli aspiranti imprenditori della logistica!

Fino a 15.000 euro di incentivi per la copertura dei costi di avvio, furgoni brandizzati Amazon, training e assistenza assicurati: Amazon lancia in Italia il suo programma per finanziare le nuove imprese di logistica e per formare gli imprenditori del domani.

Amazon: arriva in Italia il programma che finanzia gli aspiranti imprenditori della logistica!

Fino a 15mila euro di sostegno economico e 3 mesi di stipendio lordo per tutti i dipendenti Amazon che vogliono sognare di diventare a loro volta imprenditori della logistica.

Arriva anche in Italia il programma Amazon Logistics, rivolto a tutti coloro che vogliono aprire un’impresa di logistica nel 2020. Il programma è rivolto sia ai dipendenti che agli operatori esterni.

La compagnia di Jeff Bezos offrirà training, ordini da consegnare, furgoni brandizzati, e un sostegno economico all’avvio di tutte le nuove imprese di logistica.

Le opportunità di crescita e lavoro

Il programma di Amazon Logistics, vuole supportare i nuovi imprenditori che decideranno di affidarsi all’esperienza del colosso americano per aprire poi la propria impresa.

Chi entra nel programma (aperto a tutti), riceverà:

  • Ordini da consegnare;
  • Accesso a strumenti tecnologici all’avanguardia;
  • Training sul campo;
  • Assistenza contabile e fiscale;
  • Condizioni agevolate per il noleggio dei veicoli (Amazon ha siglato una partnership con Mercedes Benz per veicoli elettrici, di cui 100 andranno all’Italia);
  • Altre agevolazioni su copertura assicurativa, strumentazione per le consegne, divise per gli autisti, sistema per la gestione delle buste paga.

Per i dipendenti inoltre, sono previsti altri incentivi economici:

  • Fino a 15.000 euro per le spese iniziali
  • Tre stipendi lordi.

I vantaggi del programma Amazon Logistics

Per Amazon, incoraggiare i propri dipendenti a intraprendere la strada dell’impresa personale nel settore della logistica è un vantaggio enorme. Amazon risparmierebbe di costi, mantenendo, nel caso di ex dipendenti, l’expertise interna che aveva già formato e che ora potrebbe quindi staccarsi dai costi fissi dell’azienda pur contribuendone al suo successo.

Per i nuovi imprenditori invece, si prospettano fino a 140.000 euro l’anno di profitto e fino a 2,7 milioni di fatturato (stime basata sulla media di operatori che operano con 40 furgoni).

Questo programma ha già consentito a oltre 1.300 imprenditori di avviare la propria azienda di consegne negli Stati Uniti, Canada, Spagna e Germania, creando oltre 85 mila posti di lavoro per autisti e generando oltre 4.5 miliardi di dollari di profitti per le loro piccole imprese.

Se vuoi anche tu essere tra i nuovi imprenditori della logistica ti consigliamo innanzitutto di guardare il sito del programma per gli imprenditori Amazon Logistics e di rivolgerti a un commercialista di fiducia che ti possa consigliare per la tua situazione economica specifica.