fbpx

Ecco il Ciao elettrico del 2021: dalla Cina Ninebot A30C, a meno di 300€

Il nuovo e-scooter della Ninebot, azienda partner di Xiaomi, costa meno di 300 euro, può essere guidato pedalando, e raggiunge una velocità di 25km/h.

ninebot a30c

Costa meno di 300€, per l’esattezza circa 298€, è fabbricato da Ninebot, azienda partner di Xiaomi e assomiglia a un vero scooter, ma a pedali.

Un po’ come i nostri vecchi Piaggio Ciao, ma dal design moderno e completamente elettrico, il nuovo Ninebot A30C è il ciclomotore che promette di stravolgere il mercato della micro mobilità urbana, anche in Europa.

Comodità e leggerezza

Ideato ovviamente non come vero e proprio scooter (raggiunge i 25km/h e ha una autonomia massima di 40km, quasi un quarto di quella del vecchio Ciao), il Ninebot A30C è un ottimo sostituto di un monopattino elettrico. Anzi, a circa lo stesso prezzo, offre molto di più, perché il nuovo e-scooter della Ninebot ha anche i pedali e può essere usato proprio come bicicletta elettrica.

- Advertisement -

Con un telaio in acciaio e carbonio e i cerchi in lega di alluminio, il Ninebot A30C pesa circa 54 chili, e a differenza poi di un monopattino permette di installare due seggiolini per il trasporto bambini, oltre ad offrire a tutti gli effetti la possibilità di stare comodamente seduto. Inoltre, come un vero scooter, è dotato di sospensioni anteriori e posteriori.

Tecnologia di ultima generazione

Come tutti i monopattini elettrici moderni, anche Ninebot A30C ha un’app dedicata per sbloccarlo da distanza. Inoltre, supporta funzioni come la condivisione della chiave elettronica e lo sblocco a induzione. Tra le altre tecnologie a bordo, lo scooter è provvisto di un allarme che avvisa il conducente di eventuali anomali ed il supporto alla piattaforma di elaborazione dati cloud. Quest’ultima si occupa di raccogliere ed immagazzinare i dati dei sensori in tempo reale per monitorare lo stato del veicolo.

ninebot a30c

Al momento è disponibile in Cina al prezzo di 2,299 CNY, e non si sa quando sarà disponibile in Italia.

Inoltre, potrebbe spuntare il problema dell’omologazione: essendo dotato di acceleratore e sella, non rientra nelle norme italiane che omologano i monopattini elettrici sotto i 25 km/h. Se dovesse arrivare in Italia, quindi ci aspettiamo che l’omologazione andrà rivista.



Da non perdere

0 0 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti

Seguici sui nostri social

358,866FansLike
52,045FollowersFollow
1,810IscrittiIscriviti

Ricevi le offerte in anteprima

- Advertisement -

Novità

0
Facci sapere che cosa ne pensi!x
()
x