fbpx

Ikea e Legambiente: compra un vero albero di Natale e ricevi il 100% di rimborso!

Torna “Compostiamoci Bene”, l’iniziativa di Ikea in partnernship con FSC Italia e AzzeroCO2, società di Legambiente, per l’acquisto di un albero che contribuirà a nuova vita sul pianeta!

Con Ikea e Legambiente oggi puoi festeggiare il Natale in maniera ecologica e completamente gratuita, acquistando un albero di Natale vero, proveniente da piantagioni selezionate, il cui abbattimento non intacca il patrimonio boschivo!

L’iniziativa, promossa da Ikea con FSC Italia (Forest Stewardship Council) e AzzeroCo2 (società di Legambiente e Kyoto Club), si chiama “Compostiamoci bene” e prevede il rimborso del 100% del costo di acquisto dell’albero in buoni Ikea.

Come funziona la promozione:

Acquistando sul sito di Ikea un albero di Natale Picea, potrai riconsegnarlo presso i punti vendita Ikea dall’8 al 20 gennaio 2021. In cambio riceverai 15€ di buono Ikea, pari al prezzo di acquisto dell’albero, che potrai spendere entro la fine del mese.

- Advertisement -

Gli alberi Ikea infatti, provengono da piantagioni apposite e il loro abbattimento non intacca il patrimonio boschivo del territorio: anzi, una volta passate le feste possono essere inviati al compostaggio, innescando così un circolo virtuoso!

Inoltre fino al 31 gennaio 2021 potrai scegliere di donare €1 in cassa a FSC, l’associazione che promuove la gestione responsabile delle foreste. Così contribuirai direttamente e in modo concreto alla tutela dell’ambiente in Italia.

Per ciascun albero di natale restituito, IKEA contribuirà con €2 a realizzare assieme alla società di Legambiente AzzeroCO2, un progetto di riqualificazione presso il Parco Piemonte nel Comune di Torino. Il Parco fa parte del progetto nazionale Mosaico Verde.

Altri 4 buoni motivi per scegliere un albero di natale vero:

Oltre al risparmio dell’offerta Ikea, ci sono almeno altri 4 buoni motivi per scegliere un abete vero per gli addobbi natalizi:

  • La plastica impiegata per gli alberi “finti” ha costi ambientali e di smaltimento molto elevati. È inoltre spesso prodotta con processi altamente inquinanti!
  • Gli abeti naturali provengono da piantagioni specifiche!
  • Gli alberi di natale veri respirano, e assorbono l’anidride carbonica presente nelle vostre stanze!
  • Se non lo si vuole restituire a Ikea, l’abete vero può essere ripiantato, per esempio nel vostro giardino!

Non sei ancora convinto? Ecco un esempio virtuoso di uso di abeti veri:

Nel 2018 ricorderai la devastazione che portò la Tempesta Vaia nei boschi del Trentino Alto Adige e dell’alto Veneto.

In una sole notte, 16 milioni di alberi furono rasi al suolo da raffiche di vento che avevano superato i 200km/h. Un disastro ecologico unico.

Ikea, azienda che si è sempre distinta per il suo rispetto dell’ambiente nei materiali usati, sfruttò quegli alberi ormai caduti per realizzare le proprie librerie in legno, e porne due nei parchi pubblici di Roma e Villesse.

Non solo, proprio grazie al progetto Compostiamoci Bene e alla vendita degli alberi di Natale, Ikea ha contribuito con Legambiente alla riforestazione delle aree colpite da Vaia. Nel comune di Corvara (BZ) ha infatti iniziato a piantare 4000 nuovi abeti!

Partecipa anche tu quindi all’iniziativa di Ikea e Legambiente, e acquista un albero di natale vero. Potrai aiutare l’ambiente: ed è pure gratis!



Da non perdere

0 0 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti

Seguici sui nostri social

358,866FansLike
52,045FollowersFollow
1,810IscrittiIscriviti

Ricevi le offerte in anteprima

- Advertisement -

Novità

0
Facci sapere che cosa ne pensi!x
()
x