fbpx

Bonus TV: nel 2022 verranno distribuiti circa 166mila decoder gratis agli anziani

Il bonus TV è stato rifinanziato con altri 68 milioni per il 2022. 5 di questi verranno usati per una nuova iniziativa: regalare decoder a oltre 160.000 anziani.

Sono giorni di discussioni e di approvazione degli emendamenti in Senato: proprio alla fine della settimana scorsa è stato infatti rifinanziato il bonus tv per il 2022 con altri 68 milioni di euro.

Secondo il ritmo di erogazione attuale, il bonus TV si dovrebbe esaurire entro fine marzo: con gli altri 68 milioni aggiuntivi, i nuovi fondi dovrebbero permettere di arrivare alla fine dell’estate.

Decoder gratis per gli anziani

In realtà 63 dei 68 milioni finanziati andranno al bonus tv da 100 euro così come è pensato ora, mentre 5 milioni verranno investiti per una misura che porterà oltre 160.000 mila decoder gratis a casa di pensionati e anziani.

- Advertisement -

Potranno accedere ai decoder gratis i pensionati con più di 70 anni di età e un trattamento pensionistico non superiore ai 20.000 euro annui. I decoder, che saranno convenzionati con il Ministero il quale prenderà accordi con alcuni fornitori di decoder DVB-T2/HEVC, non potranno costare allo Stato più di 30 euro. Per questo motivo, con 5 milioni di euro indirizzati a questa misura, potranno essere riforniti circa 166.000 pensionati.

I decoder gratis saranno consegnati da Poste Italiane.



Da non perdere

0 0 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti

Seguici sui nostri social

358,866FansLike
52,045FollowersFollow
1,810IscrittiIscriviti

Ricevi le offerte in anteprima

- Advertisement -

Novità

0
Facci sapere che cosa ne pensi!x
()
x