Domenica 23 Aprile, in questo articolo, vi avevamo parlato dei codici sconto OVS diffusi in rete che permettevano di acquistare i prodotti presenti sullo store a prezzi davvero ottimi.

Nei giorni scorsi sono arrivate le prime mail di notifica di spedizione presso gli store OVS di tutta Italia, pertanto si pensava che la situazione stesse volgendo per il meglio, anche se con qualche giorno di ritardo.

Quest’oggi invece, a sorpresa, sta giungendo a tutti coloro che aspettavano aggiornamenti da parte di OVS, una mail che recita il seguente testo:

La giustificazione è alquanto strana, dato che a parecchi (sicuramente i primi ad avere utilizzato i codici) gli ordini sono stati correttamente spediti, mentre adesso sono in arrivo queste e-mail di annullamento.

Per quanto riguarda i rimborsi, non ci sarà alcun tipo di problema in quanto verrà applicata la stessa procedura che viene utilizzata nei maggiori e-commerce online.
Per chi ha pagato con Paypal, l’ordine risulta ancora in fase di “autorizzazione”, pertanto non è stato prelevato alcun importo.
Per chi invece ha pagato con carta, bisognerà aspettare i tempi di “scongelamento” per il riaccredito da parte del proprio istituto bancario, in quanto i soldi non sono mai stati prelevati ma congelati e scalati effettivamente soltanto in caso di ordine approvato.
In ogni caso, il tutto avverrà in maniera automatica.