fbpx

Cashback “La spesa ti ripaga”: spendi 10€ di prodotti per la casa e ottieni 5€ di rimborso!

Fino al 20 dicembre 2023 comprando almeno 10€ di prodotti Coccolino, Cif, Lysoform e Svelto potrai richiedere un rimborso di 5€.

Ascolta questo articolo
cashback La spesa ti ripaga

Risparmia sui prodotti per la casa!

Grazie all’iniziativa cashback di Unilever “La spesa ti ripaga”: acquistando almeno 10€ di prodotti Svelto, Coccolino, Lysoform e Cif ricevi 5€ di rimborso.

Ma vediamo nel dettaglio l’offerta.

Requisiti di partecipazione

Per partecipare correttamente a questa iniziativa dovrai acquistare, in un unico scontrino, almeno 10 di prodotti per la casa a tua scelta tra i seguenti brand: 

  • Svelto;
  • Coccolino;
  • Lysoform
  • Cif.

Restano esclusi i prodotti Lysoform per la cura della persona (come gel mani e sapone).

Sono validi gli acquisti effettuati esclusivamente presso:

  • tutti i punti vendita Acqua & Sapone aderenti all’iniziativa (ovvero quelli appartenenti alle società Cesar, VDM Vaccaro Distribuzione Merci, Gruppo SDA, Reale Commerciale, QUAMAR Distribuzione e Leto S.rl.l);
  • i punti vendita Saponi e Profumi che espongono il materiale pubblicitario, appartenenti alla ditta QUATTRO S.r.l.

Sono invece esclusi gli acquisti online.

Come richiedere il cashback “La spesa ti ripaga”

Potrai scegliere tra due modalità di richiesta:

Via e-mail

Entro e non oltre 5 giorni dall’acquisto, dovrai inviare in un’unica e-mail all’indirizzo partecipa@laspesatiripaga.it la seguente documentazione, indicando nell’oggetto della mail “LA SPESA TI RIPAGA”:

  • la scansione/foto integra e leggibile del documento d’acquisto “parlante” (con una dimensione massima di 2 MB);
  • l’indicazione, all’interno dell’e-mail, dei tuoi dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita, codice fiscale, recapito telefonico) e dei dati necessari ad effettuare il rimborso (tramite IBAN o carta ricaricabile).

Via WhatsApp

Sempre entro e non oltre 5 giorni dall’acquisto, invia su WhatsApp al numero 3406254915, all’interno dello stesso messaggio:

  • una foto, integra e leggibile, del Documento d’Acquisto “parlante” (con una dimensione massima di 2 MB);
  • l’indicazione (insieme alla foto, all’interno del messaggio di testo) dei tuoi dati anagrafici (nome, cognome, codice fiscale, indirizzo e-mail) ed i dati necessari ad effettuare il rimborso (tramite IBAN o carta ricaricabile), separati tra loro da un asterisco.

A titolo di esempio, per nominativo Marco Rossi, che richiede il rimborso su IBAN, la sintassi corretta del messaggio WhatsApp sarà:

marco*rossi*mrcrss80h48m789f*marcorossi@gmail.com*iban*it12345678901234

Ciascun destinatario potrà partecipare esclusivamente con la propria numerazione WhatsApp, pertanto ciascun numero potrà essere utilizzato esclusivamente per una sola anagrafica.

Informazioni importanti

Sarà possibile richiedere un solo rimborso per utente nell’arco dell’intera iniziativa, per un importo di 5€, indipendentemente dal valore e dal numero dei prodotti in promozione acquistati oltre la soglia minima richiesta.

Prima di inviare la richiesta di rimborso, accertati che tutti i dati inseriti siano corretti poiché non avrai modo di modificarli in seguito. In particolare, assicurati che sullo scontrino caricato risulti una data di acquisto compresa nella promozione (tra il 30 novembre e il 20 dicembre 2023) e che la richiesta di rimborso venga effettuata entro 5 giorni di calendario da tale data.

Ti precisiamo che la partecipazione tramite WhatsApp è consentita attraverso l’invio di un unico messaggio che deve necessariamente contenere la foto dello scontrino parlante* accompagnata da una didascalia contenente la stringa con i dati richiesti per la partecipazione.

*Lo “scontrino parlante” indica con precisione la quantità, il nome ed il marchio dei prodotti acquistati.

I migliori supermercati ed ipermercati garantiscono l’emissione di tale documento, ma non solo.

A richiesta correttamente effettuata, invece, suggeriamo di conservare lo scontrino finché non si è ricevuto il rimborso, poiché il Soggetto Promotore può riservarsi la verifica diretta dell’acquisto svolto richiedendo l’originale del documento d’acquisto.

La presente iniziativa non è cumulabile con altri e/o precedenti concorsi/operazioni/iniziative indetti dalla società promotrice.

Per maggiori informazioni ti consigliamo di consultare il regolamento completo.



Da non perdere

0 0 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti

Seguici sui nostri social

358,866FansLike
52,045FollowersFollow
23,935FollowersFollow

Ricevi le offerte in anteprima

Novità

0
Facci sapere che cosa ne pensi!x