fbpx

Prime Video: ecco gli ottavi di Champions League che saranno trasmessi in streaming, ci sono Inter e Juventus

Ufficiali le partite degli ottavi di Champions League che saranno trasmesse su Amazon Prime Video: ci sarà l'andata di Inter - Liverpool e il ritorno all'Allianz Stadium di Juventus - Villareal.

Giunti alla conclusione dei gironi di Champions League, e con il siparietto e il caos dei sorteggi per gli ottavi, ci apprestiamo già ad attendere di vedere le italiane nel prossimo turno che si giocherà a febbraio.

Amazon Prime Video, che ha acquisito per i prossimi anni i diritti di 16 partite del mercoledì di Champions League, ha debuttato nello streaming del calcio in maniera eccellente: la qualità video è stata infatti eccelsa, a parte qualche lieve episodio di calibrazione come successo in occasione di una partita della Juventus.

Le partite degli ottavi a febbraio 2022

Inter e Juventus sono le uniche italiane ad aver passato il girone di Champions League, rispettivamente alla seconda e alla prima posizione nel loro girone. Negli ottavi, dopo lo scombinamento dei sorteggi, incontreranno Liverpool e Villareal.

- Advertisement -

Due sfide che rivelano molte insidie, soprattutto per l’Inter, ma anche per la Juventus, che non sta affrontando la stagione nel migliore dei modi e che incontrerà in ogni caso quella che è stata la finalista di Europa League della scorsa stagione.

Prime Video ci mostrerà le seguenti partite:

  • Inter – Liverpool: 16 febbraio alle ore 21.00;
  • Atletico Madrid – Manchester United: 23 febbraio alle ore 21.00;
  • Real Madrid – Paris Saint German: 9 marzo alle ore 21.00;
  • Juventus – Villareal: 16 marzo alle ore 21.00.

A raccontarci la partita saranno Sandro Piccinini, Alessia Tarquinio e Marco Cattaneo, mentre dallo studio ci saranno gli opinionisti Massimo Ambrosini, Clarence Seedorf, Claudio Marchisio, Luca Toni, Federico Balzaretti e Gianpaolo Calvarese.

Come vedere le partite?

Per vedere le partite basterà avere un account Amazon Prime e scaricare sul proprio tablet, smartphone o smart-tv l’applicazione Prime Video.

L’account Amazon ha un mese gratuito di prova, e dopodiché costa 36 euro all’anno, o 3,99 euro al mese, ma se sei studente l’abbonamento annuale costa solo 18 euro. Oltre all’offerta Prime Video, Amazon Prime include anche numerosi vantaggi tra cui spedizioni gratuite, consegna rapida in 1 giorno, il servizio Prime Reading incluso, uno spazio Cloud illimitato e tanto altro.

Ma vale davvero la pena abbonarsi ad Amazon Prime?


Certo che sì! I vantaggi di cui possono usufruire i membri Prime sono tantissimi e valgono molto più del costo dell’abbonamento!


Ecco i migliori motivi per cui dovresti iscriverti ad Amazon Prime:




Da non perdere

0 0 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti

Seguici sui nostri social

358,866FansLike
52,045FollowersFollow
1,810IscrittiIscriviti

Ricevi le offerte in anteprima

- Advertisement -

Novità

0
Facci sapere che cosa ne pensi!x
()
x