Recensione Xiaomi Mi Band 2

3
10799

Dopo il successo della prima smartband di Xiaomi, in molti si sono avvicinati al brand affezionandosi a questo prodotto.
L’anno scorso in molti attendevano la seconda versione ma purtroppo non è arrivata, l’azienda aveva infatti presentato un aggiornamento della precedente versione che ha portato in più soltanto il sensore dei battiti cardiaci.
Pochi mesi fa invece Xiaomi ha annunciato la sua nuova smartband, apportando diverse migliorie che analizzeremo nel dettaglio all’interno della nostra recensione.

P1020866

La confezione di vendita è molto contenuta, appena aperta troviamo in primo piano la Mi Band, mentre nella parte inferiore un manuale con diverse informazioni sul prodotto, il cinturino in gomma ed il cavo di ricarica.

P1020886

Questa Mi Band 2 è molto curata esteticamente, è leggera e indossarla al polso non da nessun tipo di problema.
Come per le precedenti versioni la qualità costruttiva è davvero ottima, la parte superiore risulta molto elegante grazie alla superficie specchiata e la presenza del nuovo tasto a sfioramento.

Le dimensioni generali sono le seguenti:

xiaomi-mi-band-vs-mi-band-1s-vs-mi-band-2

La novità più grande di questa nuova smartband è sicuramente il display, grazie a quest’ultimo avrete la possibilità mediante un tasto a sfioramento di visualizzare l’orario, i passi effettuati ed il vostro battito cardiaco.
Le informazioni che questa Mi Band 2 può darvi appena uscita dalla scatola non sono tantissime, ma passando dall’applicazione sarà possibile aggiungerne di nuove: distanza percorsa, calorie bruciate e batteria residua.

Dal display non visualizzerete soltanto l’attività fisica che state svolgendo, potrete anche decidere di ricevere le notifiche del vostro smartphone.
Tramite l’applicazione potrete settare quali app la Mi band deve notificare, non trattandosi di uno smartwatch quello che farà sarà soltanto segnalarvi da quale app proviene la notifica.

Dal punto di vista “fitness” abbiamo trovato il prodotto molto attendibile, i passi vengono segnati abbastanza precisamente, nonostante ci sia comunque il conteggio di qualche passo in più rispetto a quelli che abbiamo realmente effettuato.
Il sensore dei battiti cardiaci risulta anch’esso piuttosto preciso, abbiamo però notato che la scansione spesso non va a buon fine.
Anche su questa versione è possibile monitorare il sonno, funzione molto interessante che vi consentirà di capire se state dormendo bene o meno.

P1020859

Il cinturino di questa smartband è realizzato interamente in TPU, un materiale flessibile e resistente. Una volta indossato dimenticherete persino di averlo al polso, è molto leggero e non causa alcun tipo di irritazione alla pelle.
Come anticipato in precedenza le dimensioni del foro che ospita la Mi Band risulta più stretto delle versioni precedenti, questo vi impedirà di perderlo inavvertitamente.

P1020860

L’autonomia del dispositivo è davvero ottima, nelle vecchie versioni riuscivamo a raggiungere più di un mese con un ciclo di ricarica, quest’anno per via delle novità aggiunte non è più possibile raggiungere queste cifre ma riesce comunque a reggere per una ventina di giorni.
La smartband si ricarica tramite cavo proprietario e risulta essere molto veloce, in circa un’ora si completa del 100%.

La Mi band 2 dispone di certificazione IP67, quindi è resistente all’acqua e alla polvere.
Noi l’abbiamo utilizzata sotto la doccia ed al mare, inutile dirvi che ha retto perfettamente e il dispositivo non ha subito nessun tipo di danno.
Una piccola nota che vogliamo segnalarvi è che mentre fate la doccia passando il braccio con la Mi Band sotto il getto d’acqua, il tasto a sfioramento rileva la pressione e attiva autonomamente il display.

P1020862

L’applicazione di Xiaomi è molto semplice e intuitiva, non ha impuntamenti e le operazioni che potremmo fare sono molteplici, infatti sarà possibile: impostare la sveglia, impostare obiettivi giornalieri, visualizzare la cronologia delle misurazioni del nostro battito cardiaco, settare le nostre app preferite in modo da ricevere le notifiche sulla smartband, monitorare il sonno e la cronologia delle nostre attività fisiche.

CONCLUSIONI: Questa nuova Mi Band 2 di Xiaomi è un prodotto davvero eccezionale, l’azienda è riuscita a creare un prodotto quasi perfetto unendo ciò che aveva fatto di buono negli anni precedenti a quello che la community chiedeva ormai da tempo.
Xiaomi ha creato un prodotto funzionale, elegante e con una qualità costruttiva molto alta.
Il display è stato sicuramente quella novità che mancava, sotto la luce del sole si visualizza molto bene e anche dal punto di vista della resistenza se la cava egregiamente, da quando lo abbiamo al polso non ha riportato nessun tipo di graffio, anche se consigliamo comunque di fare attenzione.
Mi Band 2 è la smartband per eccellenza, consigliamo a tutti di acquistarla ed effettuare l’upgrade anche ai possessori delle versioni precedenti.
Per quanto riguarda il prezzo, se non volete spendere una cifra intorno ai 30€, potete aspettare qualche mese nella speranza che scenda al prezzo ufficiale dichiarato al lancio da Xiaomi.

Clicca qui per acquistare il prodotto su GearBest

tasto-gearbest