fbpx

Xiaomi MI 11 Ultra avrà uno schermo per specchiarsi nei selfie e costerà 1199 euro

La versione top di gamma del nuovo cellulare Xiaomi Mi 11 costerà più del doppio della versione base e si presenta come un vero studio cinematografico tascabile con 3 fotocamere in grado di registrare in 8K.

xiaomi mi 11 ultra

Nel corso dell’evento Xiaomi in cui sono stati presentati i nuovi prodotti dell’azienda cinese (tra cui lo Smart Band Xiaomi Mi Band 6 di cui abbiamo parlato qua), il più atteso di tutti era proprio il top di gamma della nuova linea di smartphone: lo Xiaomi Mi 11 Ultra.

Sorpresi dal prezzo, decisamente molto più alto rispetto agli Ultra precedenti (l’Ultra 10 partiva da 732 euro in versione Europe), ma in linea con i top di gamma con cui vuole confrontarsi, il nuovo Ultra 11 costerà infatti 1199 euro. Anche se non sappiamo esattamente la data di uscita in Italia, arriverà quest’anno, pronto a competere anche nel mercato europeo.

Ma veniamo alle caratteristiche principali.

Tripla fotocamera

- Advertisement -

Con un sistema a tripla fotocamera, Xiaomi Mi 11 Ultra si preannuncia come una rivoluzione nel mondo della fotografia e cinematografia tascabile.

La fotocamera principale è una Samsung GN2 di Samsung, da 50 mega pixel con pixel da 2,8 nanometri di dimensione. La fotocamera ultrawide avrà un sensore Sony IMX586 con grandangolo da 48 mega pixel e campo di visione di 128°, da vero ultra wide e che può regalare anche scatti Macro. Lo stesso sensore Sony viene usato per l’obiettivo periscopico da 48 mega pixel con zoom ottico 5x, ibrido 10x e digitale 120x. I tre sensori avranno tutti la capacità di registrare video in 8K.

La messa a fuoco sarà a dual pixel, con un “sistema di messa a fuoco laser Time-of-Flight a più punti” e doppio ISO nativo per un HDR migliorato per video semplicemente sempre perfetti, con un’ampia gamma dinamica. Anche la fotografia notturna sarà migliorata grazie a un nuovo algoritmo che permetterà di catturare immagini con appena 0,02 lux di luce.

La fotocamera frontale dovrebbe avere almeno 20 mega pixel, come i modelli inferiori, ma possiamo aspettarci anche qualche sorpresa su questo punto.

Lo schermo Selfie

La novità che fa sorridere sta a fianco dei tre sensori delle fotocamere posteriori. È un piccolo schermo OLED da 1,1 pollici, 126 x 294 pixel, da utilizzare sia per vedere le notifiche del telefono anche quando è girato, sia per specchiarsi quando si fanno i selfie con una delle telecamere posteriori.

Display, batteria, memoria, certificazione

Il display presenta un pannello ricurvo da 6,8 pollici Samsung AMOLED E4 con refresh rate a 120Hz, e una luminosità media di 900 nits. Il pannello OLED è a 10 bit ed è compatibile con contenuti Dolby Vision e HDR 10+, e arriva già protetto da un Gorilla Glass Victus.

La batteria da 5.000mAh è in ossido di silicio con ricarica turbo da 67W e caricatore incluso nella confezione. In poco più di 30 minuti si riesce a raggiungere il 100% di batteria, anche con ricarica Wireless.

Sotto la scocca trova spazio lo Snapdragon 888 con 12 GB di LPDDR5, 256 GB di memoria, e un sistema di raffreddamento trifase per dissipare il calore del problematico Snapdragon 888.

Infine, la certificazione IP68: finalmente anche il modello top di gamma dell’azienda cinese ha una certificazione di impermeabilità che permette di finire sott’acqua ed essere protetto anche dalle immersioni… A te la scelta di immergerti con il nuovo Xiaomi Mi 11 Ultra!



Da non perdere

0 0 voti
Valuta l'articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Mostra tutti i commenti

Seguici sui nostri social

358,866FansLike
52,045FollowersFollow
1,810IscrittiIscriviti

Ricevi le offerte in anteprima

- Advertisement -

Novità

0
Facci sapere che cosa ne pensi!x
()
x